Recensione Timelapse

recensione | 30/07/2013 | Gianni Della Cioppa | Gianni Della Cioppa
Se mi chiedete qual √® la mia band prog metal del momento, non avrei dubbi a dirvi i triestini Soundrise, capaci di districarsi tra melodia, tecnica e scrittura, con la voce del tastierista Walter Bosello che evita i soliti clich√© e si muove sulla scia del primo Mike Patton, conferendo una forte connotazione al suono della band. Da tempo non ascoltavo canzoni come ‘Time Is Mine’, ‘The Great Divide Between US’, la fantastica ‘More’ o la conclusiva ‘We Shall Break Our Cage’, che profumano di Vanden Plas e Pain Of Salvation, ma con un approccio del tutto personale. Naturalmente il gruppo non riesce a trovare la giusta visibilit√† (nemmeno quella da minimo sindacale forse…), quindi il mio invito √® di provare ad ascoltarli e vi garantisco che se amate il genere sapranno ricompensarvi del tempo investito. Volendo potete anche acquistare il CD, ma di questi tempi √® come chiedere la luna. Complimenti sinceri! Per info cercateli su facebook o www.soundrise.net.